I mercati delle autovetture ibride ed elettriche e quello dei mezzi di trasporto cd. “premium” sono da qualche tempo in costante aumento e questa tendenza è destinata a confermarsi nel quinquennio 2022-2026, secondo il rapporto “Automotive Thermal Systems Market by Application, Technology, Components, Vehicle Type and Region – Global Forecast to 2026” rilasciato da reportlinker.com (per maggiori informazioni sul rapporto consultare questo link). Questo è dovuto principalmente all’aumento del tenore di vita riscontrabile chiaramente in alcune aree mondiali e, in altri contesti geografici, all’irrigidimento delle norme relative alle immissioni atmosferiche.

Alla luce di tutti gli indicatori presi in considerazione nel report si prevede che il mercato globale dei sistemi di thermal management per autoveicoli crescerà da 40,9 miliardi di dollari nel 2021 a 49,1 miliardi di dollari nel 2026, con un tasso annuo di crescita composto del 3,7%. Questi numeri comprendono i diversi segmenti che coinvolgono la gestione termica in ambito automobilistico, quali il sistema termico della batteria, il sistema di raffreddamento del motore, l’aria condizionata, gli optional di confort quali sedili riscaldati/ventilati e sterzo riscaldato, eccetera.

Secondo gli esperti, anche l’Italia si avvantaggerà delle tendenze globali previste: l’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) ha recentemente rivisto al rialzo le stime di crescita del nostro Paese e si prevede che il mercato relativo al thermal management in ambito automobilistico crescerà rapidamente nel periodo 2022-2026.

Per maggiori informazioni sulle proposte STEGO per la gestione termica nelle tue applicazioni contattaci al numero 011.4593287